È estate, tempo di aperitivi al sole con gli amici o in compagnia di un buon libro. Perché non scegliere un cocktail che sia delizioso, piccante e che ti dia un boost di energica allegria? Tutta l’energia del Sole estivo e della Terra in un bicchiere, con un pizzico di fantasia e benessere in più dato Bioglan ® Supergreens Multimix, in questa ricetta tratta dal libro Giusto con Gusto di Francesca Romana Barberini, Ed. Il Cucchiaio d’Argento. Provala anche tu!

Difficoltà: facile
Tempo: 10 minuti
Porzioni: 2

Ingredienti

Preparazione dello smoothie alla pesca piccante

  1. Pulisco le pesche togliendo il nocciolo
  2. Sbuccio le mele, elimino il torsolo e le taglio a pezzi
  3. Metto tutti gli ingredienti nel frullatore finché non ottengo una crema
  4. Aggiungo a piacere il dolcificante preferito e acqua, se necessario
  5. D’estate servo con qualche cubetto di ghiaccio e con l’aggiunta di un bicchierino di prosecco

Approfondimenti su Supergreens Multimix

Bioglan ® Supergreens Multimix. Concentrato di frutta e verdura a foglia verde ad alto contenuto di vitamine proteine e fibre. Aggiungere ogni giorno due cucchiaini a smoothie succhi o acqua aiuta l’organismo a ritrovare il normale equilibrio vitaminico e fornisce sali minerali di alta qualità.

Pesca. Frutto tipicamente estivo appartenente al VI gruppo di alimenti, le pesche sono apprezzate per la dolcezza aromatica e per la loro versatilità in cucina: consumate fresche da sole o col gelato, aromatizzate con vino o maraschino, sciroppate o in confettura, sono sicuramente uno degli ingredienti più comuni nella cucina estiva. Le pesche sono ricche d’acqua, fibre e fruttosio, sono dissetanti e forniscono energia e un buon complesso vitaminico, soprattutto vitamina A, e potassio.

Curcuma. Per curcuma si può intendere sia un genere di vegetali sia la spezia da loro stessi ricavata. La spezia è una polvere gialla ottenuta dalla macinazione del tubero, che per essere conservato necessita una breve lavorazione. Il suo principio attivo è la curcumina, che ha un sapore piccante, leggermente amarognolo e un odore simile alla senape. Utilizzata da millenni nei Paesi di origine, recentemente ha riscosso una notevole diffusione anche nelle nazioni occidentali, considerandone l’utilizzo nella formulazione del curry e di alcune salse. L’aroma della curcuma, caldo e pungente, trova una certa somiglianza con quello dello zenzero, a cui è botanicamente imparentata. Terapeuticamente ha dimostrato discrete proprietà digestive (soprattutto nella facilitazione della produzione della bile, antinfiammatorie, antivirali, antibatteriche, antifungine ed antiossidanti.